ITA
- ING - FRA - TED
RIFUGI riga arancio
Rifugio Laghi Gemelli

Accesso: da Branzi tramite l’itinerario nr. 212 che parte dalla frazione Cagnoli o dal Ponte del Follo in 3 ore (cartina). Da Carona tramite l’itinerario nr. 211 che parte da località lungo lago in 2 ore.
Il rifugio è aperto da maggio a ottobre. Vitto, bar, alloggio e pensione (tel. 0345 71212), sconto per i soci del C.A.I.

Dal rifugio:
per comodo sentiero si può raggiungere il rifugio F.lli Calvi in 3 ore.
Per il passo d’Aviasco (mt. 2.289) si raggiunge la Val Seriana (Gromo) in 3 ore e mezzo.
Per il passo di Mezzano (mt. 2.142) si raggiunge Roncobello in 2 ore e mezzo.
Per il passo dei Laghi Gemelli (mt. 2.139) si raggiunge il rifugio Alpe Corte in Valcanale in 2 ore.
Per i comodi sentieri si possono visitare i laghi Gemelli, Colombo, Becco, Marcio, Casere, in cui è consentito pescare la trota.

Scalate
Pizzo del Becco (mt. 2.505) del lago Sardegnana sugli spigoli e la parete Nord per itinerari di 4° e 5° su ottima roccia. Per informazioni dettagliate rivolgersi al rifugista.

Escursioni
Monte Farno (mt. 2.626), Monte Tonale (mt. 2.425), Monte Corte (mt. 2.493), Monte Pradelle
(mt. 2.626), Pizzo del Becco (mt. 2.505).

Consigli utili
Non partire mai da soli.
Avvertire prima di partire dove si è diretti e se possibile non cambiare l’itinerario durante l’escursione.
Portare con sé indumenti idonei al freddo e contro la pioggia.
Non affrontare mai percorsi al di sopra delle proprie possibilità.
Chi vuole compiere scalate è bene che si rivolta alle guide del C.A.I.

Cartina Laghi Gemelli

:: COMUNE DI BRANZI Via Roma 6 - 24010 Branzi (BG) - Tel. 0345 71006 - Fax 0345 71363 - P.IVA/C.F. 00619750169 - info@comune.branzi.bg.it ::